Tu e le tue passioni…amorose e non: ti lasci trasportare dal desiderio?

Il modo in cui ci si rapporta ai propri desideri nella vita rispecchia il modo in cui ci si rapporta con i desideri anche in amore.

Come reagisci all’emergere dei tuoi desideri?

0%

Quando vivi un periodo in cui non desideri nulla:

Solitamente i tuoi progetti:

Quando desideri qualcosa qual è l'ostacolo che ti ferma?

Che voglia di gelato! ma in casa non ce l'hai...

Hai visto la casa dei tuoi sogni ma costa troppo:

I sogni nel cassetto:

Tu e il tuo partner non avete rapporti da due mesi:

Da quando l'hai conosciuto/a non fai altro che pensare a lui/lei:

Il tuo partner ti dice che è innamorato/a di un'altra persona:

Quando pensi al tuo futuro:

Tu e le tue passioni…amorose e non: ti lasci trasportare dal desiderio?
Il pensiero censura i desideri e non sai più cosa vuoi
I desideri non ti mancano, a differenza della capacità di seguirli con fiducia. Per te desiderio vuol dire dubbio, conflitto, un grattacapo da risolvere. La testa pretende sempre di vagliare i desideri che si affacciano dentro di te; il desiderio per te è accettabile solo se in linea con i tuoi ideali, se rientra nelle tue possibilità, se è realistico e soprattutto se hai i messo per poterlo esaudire...ma cosi, i "desideri" non potrebbero chiamarsi "desideri". Risultato: i desideri appagati sono pochi, la maggior parte di essi rimangono chiusi nel cassetto.
Segui i desideri anche se ti portano "fuori strada"
Il desiderio è una forza che ti ha sempre guidato a fare scelte importanti e decisive, ma in fondo è anche una corrente che può trascinarti e farti smarrire la via. Il tuo temperamento è piuttosto impulsivo, quando desideri qualcosa fai di tutto per averla; per te il desiderio impone di essere soddisfatto, e in tempi brevi. Tuttavia spesso accade che dopo aver fatto tanto per realizzare ciò che desideri, invece di sentirti appagato e soddisfatto avverti un senso di vuoto e di smarrimento. Cosi vai alla disperata ricerca di un nuovo desiderio, per ritornare alla situazione iniziale. Il rischio: è pensare che la felicità coincide con l'appagamento del desiderio di quel momento
Ti fidi ciecamente e non sbagli
Finchè c'è desiderio c 'è speranza: questo è il tuo motto. Volere qualcosa è in sè stimolante ed appagante, a prescindere dalle possibilità di ottenerlo o meno. quello che davvero ti piace del desiderio è l'entusiasmo e il brivido che procura; anche quando ti innamori, ciò che ti elettrizza è proprio il modo in cui ti senti, le energie risvegliate. Il desiderio muove dentro di te forze profonde che spesso ti aiutano a raggiungere gli obiettivi senza forzature o inutili fatiche. questo perchè i tuoi desideri non sono prevedibili o programmati ma spontanei e genuini. La conseguenza: accogli anche le fantasie più scomode senza paura, e cosi entri in contatto con aspetti nuovi e coinvolgenti.

Share your Results:

Just tell us who you are to view your results !

Lascia un commento

WhatsApp us whatsapp